Ultima modifica: 6 ottobre 2017

Segnalazione materiale per PROVE INVALSI di INGLESE

Da: info@proveinvalsi.net [mailto:info@proveinvalsi.net]
Inviato: martedì 3 ottobre 2017 12:22
A: saee129002@istruzione.it

Oggetto: segnalazione materiale per PROVE INVALSI di INGLESE

Gentili insegnanti,
in previsione del prossimo allargamento delle PROVE INVALSI alla lingua INGLESE,
desideriamo segnalarvi che il sito PROVEINVALSI.NET
ha aperto un’apposita sezione (completamente GRATUITA) in cui potrete fare
esercitare on-line i vostri allievi.

Questa sezione si compone di test di inglese di vario livello fra cui anche test per
la quinta elementare che simulano quelle che potrebbero essere le future prove
Invalsi.

Ogni prova, come anche le altre di italiano e matematica presenti sul nostro sito,
potrete farla svolgere agli allievi ON-LINE (anche su tablet o smartphone)
verificando immediatamente i loro risultati grazie al nostro sistema di correzione
che al termine di ogni test vi restituirà il numero di risposte esatte, il numero
di risposte errate, il tempo che hanno impiegato e soprattutto farà rivedere le
domande che hanno sbagliato.

Se non potete far svolgere i test in aula informatica con tutta la classe, potrete
assegnarli come compito a casa: il nostro sistema infatti al termine del test
restituisce un attestato inviabile via email o esportabile in PDF (con nome,
cognome, classe e scuola) che certifica l’avvenuto svolgimento del test.

Vi ricordiamo che PROVEINVALSI.NET è il più
completo archivio di test Invalsi per la scuola primaria e secondaria.
Nel nostro archivio troverete tutte le prove Invalsi fin qui realizzate!
Grazie al nostro sito speriamo di farvi risparmiare tanto tempo (non dovrete più
correggere le prove) e anche tanta carta (non dovrete più fotocopiare i fascicoli).

_____

PROVEINVALSI.NET
www.proveinvalsi.net

PROVEINVALSI.NET non ha alcun legame con l’Istituto nazionale per la valutazione del
sistema educativo di istruzione e di formazione, è un sito indipendente che vuole
essere di aiuto alle famiglie e agli insegnanti.